13/07/10

SPERATE DI NON ESSERE MAI BRACCATI DA QUESTO!




Si chiama "Big Dog" questo robot, e ha qualcosa di drammaticamente inquietante nella sua cieca animalità, la sensazione che mi da è quella di un mostruoso esperimento genetico, per quanto sia in tutto e per tutto meccanico. Contrariamente a quello che si legge nel titolo del video, non credo che abbia come primario compito quello di rincorrere rcalcitranti contribuenti americani, diventati fuorilegge della marziale persecuzione post doomsday.
In fondo sembra un ottimo sostituto cybernetico del mulo che gli alpini ancora usano per sollevare le fatiche dei soldati.
Certo che trovarsi alle calcagna una cosa del genere metterebbe l'ansia anche al più esperto rambo da foresta, viste le sue inarrestabili falcate e il suo galoppo equino.
Tutto da vedere se e come sarà impegnato, intanto godetevi i suoi numeri.
Qui  la versione russa, rielaborata ;D

2 commenti:

ZonWu ha detto...

sarà impiegato eccome :) E quella versione di Big Dog è già obsoleta, dato che ne stanno sviluppando una più performante.
Sarà impiegata come supporto automatico per le truppe di fanteria (si prevede nel 2012):
http://www.ditadifulmine.com/2010/02/bigdog-ed-il-futuro-dei-robot-militari.html

Anonimo ha detto...

Un colpo di calibro 50 ad una zampa e diventa mite come un agnellino.
Oppure un bel lancio di bolas ed una molotov.

walter